Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

A Lecco prende fuoco un autobus con 25 bambini a bordo: sono tutti salvi grazie all’autista

L’autista è riuscito a far scendere tutti i ragazzi prima che il mezzo fosse divorato dalle fiamme. Sette di loro sono in ospedale per accertamenti, ma nessuno è in condizioni preoccupanti

Evitato il peggio per 25 bambini coinvolti in un incendio a bordo dell’autobus sul quale viaggiavano mentre stavano attraversando una galleria, lungo la corsia nord della Superstrada 36 che collega Lecco alla provincia di Sondrio. Sono tutti stati messi in salvo prima che il mezzo prendesse totalmente fuoco. L’incidente, che è avvenuto all’altezza di Lierna, avrebbe potuto avere conseguenze pesantissime se l’autista non si fosse accorto che qualcosa non andava. L’uomo è riuscito invece a fermarsi e a far scendere i ragazzini e a metterli al sicuro prima che le fiamme divorassero l’autobus. Sette dei 25 bambini avrebbero inalato del fumo, e nonostante le loro condizioni non siano preoccupanti, sono stati comunque portati per accertamenti in ospedale. La corsia nord della Ss36, dove è avvenuto l’incidente, è stata riaperta al traffico attorno alle 13, una volta conclusi i soccorsi, dopo il recupero del mezzo e i rilievi sul posto. Il pullman è stato completamente distrutto dalle fiamme.
Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha ringraziato pubblicamente le cinque squadre dei vigili del fuoco di Lecco e Bellano intervenute sul luogo per spegnere il rogo: «Questa mattina un autobus con a bordo 25 bambini ha preso fuoco all’interno di una galleria, all’altezza di Varenna – ha scritto Fontana su Facebook -. L’autista è riuscito a far scendere tutti i ragazzi prima che il mezzo fosse divorato dalle fiamme».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: