Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Papa Francesco dimesso dal Policlinico Gemelli dopo l’operazione

Il Pontefice era stato ricoverato dieci giorni fa per un intervento programmato da tempo. Continuerà la convalescenza a Casa Santa Marta

Papa Francesco è stato dimesso dal Policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato dallo scorso 4 luglio. Il Pontefice, dopo 10 giorni di ricovero per un intervento al colon e relativo decorso post-operatorio, ha lasciato l’ospedale romano, scortato da un’auto dai vetri oscurati nella mattinata di oggi, 14 luglio. Ieri, 13 luglio, il portavoce della Sala Stampa vaticana Matteo Bruni aveva confermato che le condizioni del Santo Padre erano in continuo miglioramento e che Bergoglio sarebbe tornato «quanto prima in Vaticano». E così è stato. Ora Papa Francesco continuerà il decorso post-operatorio nella sua residenza a Casa Santa Marta. Durante l’Angelus di domenica 11 luglio, dal balcone del decimo piano del Policlinico, il Pontefice era apparso in buone condizioni, seppur lievemente affaticato, come è normale che accada dopo un intervento chirurgico di tale portata. L’intervento chirurgico in anestesia generale era stato pianificato da tempo ed è stato eseguito per curare una stenosi diverticolare sintomatica del colon.


Foto in copertina: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI


Leggi anche: