Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Brucia la Sicilia, lo sfogo del giovane agricoltore dopo la morte di un collega 30enne: «Sono incendi mafiosi di me***» – Il video

In un video su Facebook l’agricoltore Emanuele Feltri ha lanciato la sua denuncia contro i roghi che da giorni stanno devastando le campagne siciliane

È uno sfogo durissimo quello che ha lanciato su Facebook Emanuele Feltri, giovane agricoltore della provincia di Catania che quasi un mese fa ha visto bruciare buona parte della sua azienda agricola a Paternò in contrada Sciddicuni. Feltri ha da poco saputo della morte di un altro giovane collega, il 30enne Andrea Distefano, ucciso in un incendio mentre stava portando acqua per spegnere le fiamme con il suo trattore. «È appena morto un ragazzo – ha urlato Feltri nel suo video – per andare a spegnere un altro incendio mafioso di merda. Che ca*** dobbiamo fare?».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: