Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Donna uccisa a colpi di pistola a Noventa Vicentina, ricercato il convivente in fuga

L’uomo è fuggito con la sua auto facendo perdere le sue tracce

Una 31enne di origine nigeriana è stata uccisa stamane a colpi d’arma da fuoco a Noventa Vicentina. Secondo le prime indagini è indiziato del delitto un uomo, l’ex convivente 51enne italiano, con il quale la vittima si trovava nel parcheggio di un’azienda a Noventa Vicentina. Dopo averla uccisa, l’uomo è fuggito con la sua auto facendo perdere le sue tracce, ed è attualmente ricercato dai carabinieri in tutta la provincia. Non si conoscono al momento le motivazioni alla base del delitto. Secondo le prime ricostruzioni i due si erano incontrati nel parcheggio dell’azienda per la quale lavorava la donna, probabilmente per discutere alcuni dettagli dell’imminente separazione dei due. Lì il compagno le ha sparato con diversi colpi di arma da fuoco non lasciandole scampo. L’omicidio è avvenuto poco dopo le 7 del mattino nel piazzale dell’azienda Mf di Noventa Vicentina, specializzata nell’inscatolamento di funghi. Mentre il cadavere della donna scivolava a terra tra due auto, l’assassino è salito a bordo di una Jeep grigia ed è fuggito. L’omicidio è avvenuto davanti agli occhi di numerose colleghe che stavano per prendere servizio.


Leggi anche: