Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La rivelazione su Trump, disse a Putin: «Ora farò il duro con te perché ci sono le telecamere»

A scriverlo è l’ex portavoce della Casa Bianca Stephanie Grisham nel libro “I’ll Take Your Questions Now”

«Ok, ora mi comporterò un po’ più da duro con te per alcuni minuti». Così Donald Trump rassicurava Vladimir Putin dicendogli che era costretto ad apparire deciso nei suoi confronti davanti alle telecamere. La rivelazione è contenuta nel nuovo libro scritto dall’ex portavoce della Casa Bianca Stephanie Grisham dal titolo I’ll Take Your Questions Now, che uscirà la prossima settimana e di cui il Washington Post ha anticipato alcuni dettagli. Trump, rivolgendosi al leader del Cremlino incontrato in occasione del G20 di Osaka nel 2019, avrebbe precisato che quel suo atteggiamento era solo per «le telecamere, ma dopo che se ne vanno parliamo. Mi capisci…». Le immagini ufficiali dei due leader davanti alle tv mondiali mostravano in realtà un Trump a proprio agio che arrivava a scherzare con Putin, alimentando non poche polemiche: «Dovremmo sbarazzarci dei giornalisti che pubblicano le fake news. Tu non hai questo problema in Russia», aveva detto il presidente americano sorridendo. «Sì, sì, lo abbiamo anche noi», aveva risposto Putin. Poi sempre sorridendo Trump aveva indicato l’omologo russo, dicendo: «Non interferite nelle nostre elezioni».


Leggi anche: