Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Afghanistan, attentato a Jalalabad: almeno quattro vittime, due di loro sono civili

I funzionari talebani hanno dichiarato di aver subito due perdite tra le forze armate dell’Emirato islamico

Nessun gruppo terroristico, al momento, ha rivendicato l’attentato che ha causato diverse vittime e feriti a Jalalabad. L’area è quella di confine con il Pakistan, dove operano le milizie dell’Isis-k. Stando a quanto scritto dalla testata afgana Tolo news, sarebbero quattro le vittime accertate – ma il rischio è che i morti siano molti di più -, tra cui due civili. I funzionari talebani hanno riferito, poi, che due uomini delle forze armate dell’Emirato islamico hanno perso la vita nell’attacco. Altri media internazionali, invece, hanno inserito nell’elenco delle vittime il nome di Sayed Maroof Sadat, ex portavoce della Direzione per l’agricoltura del Nangarhar, la provincia dell’Afghanistan di 1.289.000 abitanti, che ha come capoluogo Jalalabad. Tra i feriti, ci sarebbe anche il figlio di Sadat.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: