Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Migliaia di brasiliani scendono in piazza per chiedere l’impeachment per il presidente Bolsonaro – Il video

Il presidente brasiliano è da tempo contestato per la gestione gestione «irresponsabile» dell’emergenza Covid, che ha causato circa 600mila decessi

Migliaia di brasiliani si sono riversati nelle vie e nelle piazze in diverse città del Paese per protestare contro il governo federale e per chiedere l’impeachment del presidente Jair Bolsonaro, al grido di «Fora Bolsonaro». Le manifestazioni si sono svolte in risposta all’appello lanciato da partiti e movimenti sociali della sinistra brasiliana e su spinta dei sindacati. A prendere parte alle proteste erano presenti, tra gli altri, i rappresentati del Partito dei Lavoratori dell’ex presidente Lula, quelli del Partito Socialista Brasiliano, i membri del Partito Democratico Laburista e del Partito Comunista del Brasile, nonché attivisti della comunità Lgbtq+ e i rappresentanti di 60 organizzazioni ecclesiali e sociali brasiliane, espressione della Chiesa nazionale. Secondo quanto riferito dagli organizzatori, le manifestazioni si sono svolte in più di 200 città del Paese. I cortei più imponenti si sono registrati a Rio de Janeiro, San Paolo e a Brasilia.


Bolsonaro è da tempo contestato per la gestione gestione «irresponsabile» dell’emergenza Covid, che ha causato sinora circa 600mila decessi nel Paese. Ma non solo. I manifestanti hanno anche protestato contro l’inflazione e gli alti prezzi del carburante, dell’elettricità e dell’acqua. La popolarità del presidente brasiliano è crollata verticalmente negli ultimi mesi, raggiungendo il 22 per cento, il livello più basso da quando è stato eletto presidente. Un dato certamente non rassicurante per Bolsonaro a un anno delle elezioni del 2022. Secondo un recente sondaggio del Datafolha Institute Bolsonaro, alle prossime elezioni, otterrebbe infatti il 26 per cento dei voti al primo turno, contro il 44 per cento dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva.


Foto in copertina: EPA/Antonio Lacerda
Video in copertina: Twitter / @midianinja

Continua a leggere su Open

Leggi anche: