Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini, Figliuolo: «La prossima settimana 80% di immunizzati. Domani la pronuncia dell’Ema sulla terza dose»

Sulla possibilità di allargare la platea dei destinatari della terza dose: «Aspettiamo il 4 e poi daremo indicazioni – ha detto Figliuolo – le dosi ci sono e andremo spediti. Sto aspettando cosa dicono gli scienziati»

«Gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale sono arrivati a quota 42,7 milioni, pari al 79% dei vaccinabili». A divulgare l’ultimo dato relativo alla campagna vaccinale contro il Coronavirus è il generale Francesco Paolo Figliuolo, ospite a Che tempo che fa su Rai 3. “Nella prossima settimana – ha annunciato il commissario per l’emergenza Covid – si arriverà all’80%”. Per Figliuolo il tema principale resta sempre quello di convincere gli indecisi: «Dobbiamo convincere ed informare bene gli indecisi, c’è una fetta che può essere convinta», ha detto. E in quest’ottica che è stato organizzato, per esempio, l’open day vaccinale per le forze dell’ordine: «Stiamo pensando ad iniziative. La polizia l’11 ed il 12 fa l’open day, io ho parlato col ministro della Difesa e faremo open day anche per i militari».


Il parere dell’Ema sulla terza dose

Quanto alla possibilità di allargare la platea dei destinatari della terza dose di vaccino, il generale ha fatto sapere che in caso di parere positivo dell’agenzia europea del farmaco tutto è pronto per proseguire nella campagna vaccinale. «Domani si riunirà l’Ema e dirà qualcosa sulla terza dose. Sappiamo che in Usa la stanno facendo dagli over 65 e anche in Francia, noi aspettiamo il 4 e poi daremo indicazioni – ha spiegato Figliuolo – le dosi ci sono e andremo spediti. Sto aspettando cosa dicono gli scienziati».


Leggi anche: