Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, Pfizer chiede all’Ema l’autorizzazione per vaccinare la fascia di età 5-11 anni

Sarebbe il primo farmaco biologico contro il Sars-CoV-2 ad essere inoculato agli under 12 in Europa

È arrivata la richiesta formale da Pfizer/Biontech per estendere, in Europa, la fascia di popolazione vaccinabile sotto i 12 anni. In un comunicato diffuso dalla stessa casa farmaceutica, si legge che sono stati consegnati all’Ema – l’Agenzia del farmaco europea – i risultati dei test clinici condotti sui bambini dai 5 agli 11 anni. Nei trial è stato coinvolto un campione di 2.300 under 12. Al momento, in Europa, nessun farmaco biologico contro il Coronavirus è stato autorizzato per questa fascia di età. Un’autorizzazione analoga è stata inoltrata alle autorità statunitensi lo scorso settembre, mentre ad oggi solo Israele ha dato il via libera alla vaccinazione dei bambini tra i 5 e gli 11 anni, ma solo nei casi in cui i singoli soggetti vengano ritenuti soggetti a rischio di complicazioni in seguito al contagio.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: