Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini, via libera dell’Fda alla seconda dose di Johnson & Johnson. Ma solo per i maggiorenni

Il comitato consultivo dell’agenzia regolatoria statunitense ha approvato il «booster» del farmaco biologico. Dovrà essere fatto ad almeno due mesi di distanza dalla prima dose

La Food and Drug Administration (Fda), attraverso il parere del suo comitato consultivo, si è espressa sul «booster» del vaccino contro il Covid prodotto dalla Johnson & Johnson. Gli esperti dell’agenzia regolatoria statunitense hanno approvato per la prima volta il richiamo del farmaco biologico, immesso nel mercato come monodose, ma con alcune restrizioni. Prima di tutto, la persona da sottoporre a somministrazione del vaccino deve aver compiuto 18 anni. Poi, la seconda inoculazione del farmaco della Johnson & Johnson può avvenire non prima di due mesi dalla prima dose.


Leggi anche: