Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«È stata la mano di Dio» di Sorrentino è il film italiano candidato agli Oscar

Il film su Maradona scelto tra 18 candidati. Il commento del regista: «È il mio film più importante e doloroso e sono felice che tutto questo dolore oggi sia approdato alla gioia». A marzo la premiazione

Il film di Paolo Sorrentino È stata la mano di Dio, realizzato per Netflix, sarà il candidato agli Oscar dell’Italia nella selezione per il miglior film internazionale. Lo ha scelto la commissione di selezione istituita presso l’Anica. Il film su Maradona è stato scelto tra le 18 opere candidate. L’annuncio ufficiale delle nominations arriverà l’8 febbraio, mentre la cerimonia di consegna si terrà a Los Angeles il 27 marzo. Il regista ha commentato: «”E’ stata la mano di Dio” è il mio film più importante e doloroso e sono felice che tutto questo dolore oggi sia approdato alla gioia». La competizione è un passo importantissimo, prosegue: «Quello di oggi è solo il primo passo e il bello di questa gara è che l’unica competizione al mondo in cui arrivare già tra i primi cinque è una vittoria. Viva il cinema italiano».


Leggi anche: