Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Green pass falsi, sequestrati nove certificati: c’è anche quello di Pippo Franco

I certificati sono stati disattivati: erano stati già utilizzati per aggirare le norme di ingresso nei locali

Pippo Franco ha subito il sequestro del Green pass: il suo certificato rientra tra i nove sequestrati dalla procura di Roma perché falsi. I carabinieri dei Nas hanno eseguito l’operazione, che rientra nell’indagine coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo per il reato di falso. L’ipotesi della non validità del Green pass dell’attore era già stata sollevata un mese fa, quando era finito nel registro degli indagati il suo medico di base, con l’accusa di aver fornito ai suoi pazienti certificati irregolari. Tra i nove Green pass sequestrati oggi – 3 novembre – dalla procura, ce n’è anche uno destinato a un ex magistrato. I certificati sono stati disattivati presso il database del ministero della Salute e, a quanto si apprende da fonti vicine agli inquirenti, erano stati già utilizzati per aggirare le norme di ingresso nei locali.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: