Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Oslo, un uomo aggredisce i passanti con un coltello: ucciso dalla polizia – Il video

L’aggressore è morto in ospedale. Tre i feriti, tra cui un agente. Resta da chiarire il movente

È morto in ospedale dopo essere stato fermato dalla polizia un uomo che a torso nudo ha aggredito alcune persone con un coltello. È successo nella zona di Bislett, a Oslo. A darne notizia Tore Soldberg, direttore delle operazioni di polizia, parlando con la Norwegian Broadcasting (Nrk). La polizia ha sparato all’aggressore per fermarlo: l’uomo è poi stato portato all’ospedale di Ulleval dove è deceduto a causa delle ferite riportate. Nell’aggressione sono state ferite tre persone, incluso un agente. Non è grave. «Una pattuglia era vicina», spiega il capo della polizia, secondo quanto riportano le testate locali. «All’inizio gli agenti hanno cercato di investirlo quando ha cercato di accoltellare una persona», si spiega. Ma «l’auto della polizia si è scontrata con un muro ed è in questo frangente che gli agenti sono stati aggrediti dall’uomo», come si vede anche dal video. Le indagini ora lasciano aperte tutte le ipotesi, anche se all’inizio la polizia avrebbe escluso la matrice terroristica. Alcune testimonianze raccontano delle urla dell’aggressore, che avrebbe gridato «Allahu Akbar» nel corso dell’attacco.


Video Twitter


Continua a leggere su Open

Leggi anche: