Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Altra tegola su Mancini, anche Bastoni infortunato: salta l’Irlanda del Nord. E gli inglesi gufano gli Azzurri

La stampa sportiva europea punta il dito sull’errore dal dischetto di Jorginho contro la Svizzera. E non mancano gli inglesi ancora scottati dall’estate scorsa

La missione degli Azzurri per la qualificazione ai Mondiali in Qatar è funestata da un altro infortunio. Alessandro Bastoni è l’ultimo dei ragazzi di Roberto Mancini a dover lasciare il ritiro della nazionale, saltando così lo scontro decisivo di lunedì 15 novembre a Belfast contro l’Irlanda del Nord. L’ennesima tegola sulla testa del ct italiano, che già prima del pareggio inconcludente contro la Svizzera aveva dovuto fare i conti con i forfait di titolatissimi come Zaniolo e Pellegrini, seguiti da Chiellini, Immobile e Verratti. Una situazione non proprio semplice per Mancini, che è il primo però a non scoraggiarsi: «Abbiamo sofferto nel primo tempo ma nel secondo abbiamo fatto bene, ci è mancato solo il gol – ha scritto su Twitter – Ora testa a lunedì, dobbiamo fare la nostra partita e andare al Mondiale».


La stampa estera

L’ottimismo di Mancini deve fare i conti con le gufate che arrivano dall’Inghilterra, dove l’Europeo perso in casa non sembra ancora del tutto digerito. Il Daily Mail ci tiene a sottolineare quanto sarà carica di tensione la sfida di Belfast, anche per colpa di Jorginho e del suo rigore sbagliato al 90′ all’Olimpico contro la Svizzera che lascia: «I campioni d’Europa ad affrontare una partita finale ricca di tensione per mettere il sigillo del primo posto» nel girone». Certo non mancano gli attacchi dalla Germania, con il Frankurter Allgmeneine Zeitung che insiste sul: «dramma dagli 11 metri» del giocatore del Chelsea che «mette alle strette l’Italia». Va giù duro anche lo spagnolo As, secondo cui «L’Italia ora teme un’altra apocalisse», dopo quella della mancata qualificazione ai Mondiali in Russia nel 2018.


Il Daily Mail su Italia-Svizzera
Gli spagnoli di As sulla situazione della Nazionale in vista di Italia-Irlanda del Nord

Leggi anche: