Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Dopo i Covid party, gli «Home bar»: l’ultima trovata nelle case dei No vax per aggirare l’obbligo del Super Green pass

Dal 6 dicembre senza vaccino non si potrà entrare in bar e ristoranti. E gli antivaccinisti si organizzano nelle case private

Non bastano una nuova ondata di Coronavirus e una nuova variante per fermare i No vax. Con l’arrivo della stretta sui non vaccinati, che dal 6 novembre non potranno entrare nei bar e nei ristoranti (dove servirà il Super Green pass), gli antivaccinisti lanciano l’iniziativa “Home bar” per eludere legalmente l’introduzione della nuova Certificazione verde. Si tratta di «case dei cittadini che si organizzano con amici per bere o mangiare qualcosa», spiega uno dei tanti post circolati sui social negli ultimi giorni. L’unica regola per i partecipanti è quella di pagare una «quota stabilita», per poi andare a fare spesa al supermercato e organizzarsi a casa come se si fosse al bar o al ristorante. Ma tra i post si specifica: «Non è nulla di illegale, è solo il ripristino delle serate tra amici».


Immagine di copertina: EPA/VALENTIN FLAURAUD | Foto di repertorio


Continua a leggere su Open

Leggi anche: