Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Omicidio a Tarquinia, trovato in auto il corpo di un docente universitario. In testa una ferita da arma da fuoco

L’uomo era un biologo marino e insegnava come professore associato all’Università della Tuscia

Dario Angeletti, 50 anni. Sono queste le prime generalità dell’uomo che nel pomeriggio è stato trovato senza vita a Tarquinia, vicino a Viterbo. Il corpo è stato scoperto dentro un’automobile: era posizionato sul sedile del guidatore. Aveva una ferita alla testa, probabilmente riconducibile a un colpo da arma da fuoco. L’auto era parcheggiata dentro un’area faunistica vicino alle Saline, una zona che era sorvegliata da diverse telecamere. Di professione biologo marino, Angeletti insegnava all’università della Tuscia come professore associato. Le autorità stanno ancora tenendo il riserbo sulle indagini ma una cosa, al momento, è chiara: si tratta di omicidio. Secondo fonti investigative citate dall’agenzia di stampa Ansa in serata sarebbero state fatte alcune perquisizioni per trovare il responsabile del delitto.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: