Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Omicidio Khashoggi, arrestato a Parigi un presunto membro del commando che ha ucciso il giornalista

Il 33enne è un ex membro della Guardia Reale dell’Arabia Saudita ed era ricercato dall’Interpol assieme ad altri funzionari sauditi

Khaled Aedh al-Otaibi, ex membro della Guardia Reale dell’Arabia Saudita, è stato fermato e arrestato dalla Polizia di frontiera nella mattinata di oggi, 7 dicembre, all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi mentre stava per imbarcarsi su un volo per Riad. Al-Otaibi, 33 anni, è tra i sospettati per l’omicidio del giornalista saudita Jamal Khashoggi, ucciso all’interno del consolato saudita di Istanbul il 2 ottobre 2018. L’ex membro della Guardia Reale dell’Arabia Saudita era ricercato dall’Interpol insieme ad altri 19 funzionari a seguito di un mandato di cattura per omicidio emesso dalla Turchia. Al momento al-Otaibi si trova in stato di fermo giudiziario in Francia, come confermato dalle autorità aeroportuali e giudiziarie.


Foto in copertina: ANSA / EPA / ERDEM SAHIN


Continua a leggere su Open

Leggi anche: