SPORT BasketNbaUSAVideo

Nba, Steph Curry è il nuovo re del tiro da tre: battuto nella notte il record del leggendario Ray Allen – Il video

Il capitano dei Golden State Warriors è diventato il miglior realizzatore da tre punti nella storia

Grazie alle 5 triple messe a segno la scorsa notte contro i New York Knicks al Madison Square, Stephen Curry, capitano dei Golden State Warriors, è diventato il miglior realizzatore da tre punti nella storia dell’Nba, raggiungendo la mostruosa cifra di 2977 canestri dall’arco. Un record che acquista ulteriore valore se si considera che il precedente detentore era il leggendario Ray Allen, specialista assoluto dei tiri da tre punti, che si era fermato a quota 2973. Una gioia immensa per Curry, che dopo aver realizzato il canestro del record, è stato celebrato dai compagni di squadra, ricevendo anche un caloroso abbraccio da parte del padre e di Steve Kerr, allenatore dei Golden State Warriors, che si è portato a casa il pallone del record.


È stata una conclusione bellissima per questa settimana. Tutta l’attesa per arrivare a questo numero ha creato un’atmosfera speciale. Sapevo che il Garden avrebbe dato il massimo, questo è un posto iconico, non saprei davvero come altro dirlo, apprezzo enormemente il modo in cui i tifosi hanno accolto questo momento con me e mi hanno permesso di perdermici dentro. Lo potevo sentire. Una volta che ho lasciato andare quel tiro, mi è sembrato subito buono e mi sono sentito come se fossimo a casa. È una cosa che non dimenticherò mai. Stephen Curry


Immagine di copertina: Ansa

Leggi anche: