Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, picco di contagi nello Stato di New York: oltre 21.900 in un giorno, mai così tanti da inizio pandemia

La variante Omicron preoccupa anche gli Stati Uniti. La governatrice: «Vaccinatevi e fate la terza dose»

Non solo Europa: la variante Omicron spaventa anche gli Stati Uniti. Continua a crescere a ritmi sostenuti il conteggio dei casi di Coronavirus registrati nello Stato di New York. Nelle ultime 24 ore sono stati 21.908 i positivi tracciati. Una cifra che segna un nuovo preoccupante record: il numero di oggi è il più alto mai registrato dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Già ieri, venerdì 17 dicembre, si erano superati i 21 mila casi, con un totale di 21.027 positivi tracciati. A comunicare i dati è stata la governatrice Kathy Hochul. Per quanto riguarda i decessi, in tutto lo Stato se ne sono contati 59. I ricoveri negli ospedali sono saliti di 70 unità rispetto al giorno precedente, portando il totale dei pazienti a quota 3.909. «Sappiamo che il vaccino e la terza dose sono molto efficaci nella prevenzione dei ricoveri causati dal Covid-19», ha scritto su Twitter Hochul. «Vaccinatevi e continuate a indossare le mascherine».


Immagine di copertina: ANSA/JUSTIN LANE


Leggi anche: