Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Migranti, sbarcano a Pozzallo i 214 a bordo della Sea Eye 4: sono rimasti in mare più di una settimana – Il video

Tra di loro ci sono 30 minori e 7 donne incinte. Passeranno la quarantena anti- Covid a bordo della nave Azzurra

È entrata in porto a Pozzallo, in provincia di Ragusa, la nave Ong Sea Eye 4, con a bordo 214 migranti. Tra questi, ci sono 30 minori e 7 donne incinte. I profughi sono stati soccorsi in due diverse operazioni umanitarie, il 16 e il 17 dicembre. Poi sono rimasti in mare, nonostante il clima, per oltre una settimana. Dopo aver raggiunto il porto per lo sbarco, nel rispetto delle misure contro il Coronavirus, i migranti si stanno preparando a passare un periodo di quarantena a bordo della nave Azzurra, che ha già raggiunto il porto di Pozzallo.


Leggi anche: