Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, i contagi non danno tregua al Veneto: nuovo picco di 5.402 casi in 24 ore. I positivi sono quasi 70 mila

Dall’inizio della pandemia, più di 600mila persone hanno contratto il Sars-CoV-2 nella regione. Aumenta la pressione ospedaliera

A una settimana dalla cifra record di 5.577 contagi in un giorno – era il 17 dicembre – la quota di nuovi casi in Veneto continua a viaggiare oltre la soglia dei 5mila. Oggi, 25 dicembre, sono 5.402 le nuove infezioni rilevate dalle autorità sanitarie. Secondo il bollettino regionale, le persone che hanno perso la vita tra la Vigilia e Natale per cause legate al Covid-19 sono 24. Da quando è scoppiata l’emergenza sanitaria, nel territorio sono state contagiate 605.341 persone. Le vittime totali, invece, ammontano a 12.281. Se nelle ultime 24 ore si è registrato un alleggerimento del carico sui reparti Covid non intensivi – 25 unità in meno rispetto al giorno precedente, per 1.188 posti letto occupati al momento -, le rianimazioni continuano ad accogliere nuovi pazienti. Le terapie intensive contano 11 malati in più rispetto al giorno precedente, per un numero complessivo di 174 ricoverati. Attualmente ci sono 69.386 persone in Veneto con un’infezione in corso, 2.388 in più rispetto a ieri, 24 dicembre.


Leggi anche: