Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

In Francia nuova impennata dei contagi: 335 mila in un giorno. Oltre 60 mila No vax corrono a fare la prima dose

Il ministro della Salute ha anticipato i dati nel corso di un vertice in Assemblea nazionale sulle nuove misure

Nelle ultime 24 ore in Francia è stato registrato un numero di contagi da Coronavirus mai raggiunto prima d’ora. L’ultimo bollettino francese conta almeno 335.000 casi, vale a dire oltre 60.000 in più rispetto a quelli registrati ieri, quando ammontavano a 271.686. A rendere noto il picco assoluto di nuovi positivi in una sola giornata è stato il ministro della Salute Olivier Véran. La cifra ufficiale sarà resa nota con esattezza in serata, ma il capo del dipartimento della sanità francese ha voluto anticipare il dato nel corso del vertice in Assemblea nazionale a proposito del disegno di legge con il quale il governo francese intende istituire il pass vaccinale sul modello di quello italiano. Lo stesso ministro ha anche parlato di un altro record: quello relativo alle somministrazioni della prima dose di vaccino anti-Covid tra la popolazione di scettici o No vax. Nella sola giornata di oggi, mercoledì 5 gennaio, è stato inoculato un totale di 66.000 prime dosi: «Se lo facessero tutti per 70 o 75 giorni avremmo una protezione completa della popolazione francese, almeno per quanto riguarda le forme gravi di Covid», ha detto Véran.


In aggiornamento


Leggi anche: