Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Abu Dhabi, attacco con droni vicino all’aeroporto: «Ci sono almeno tre morti» – Il video

Le milizie filo-iraniane degli Houthi hanno rivendicato l’attacco. Sei i feriti. Sospesi tutti i voli

Alcuni droni hanno colpito un’area industriale vicino all’aeroporto internazionale di Abu Dhabi nella mattina di oggi, 17 gennaio. Gli Houthi, milizie yemenite vicine all’Iran e rivali di Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita, hanno rivendicato l’attacco. Il portavoce ha dichiarato che presto saranno comunicati nuovi dettagli sull’operazione. Stando alla tv panarabo-saudita al Arabiya, tre persone sono rimaste uccise: si tratterebbe di due cittadini indiani e uno pachistano. Sei i feriti, ma il bilancio potrebbe aggravarsi nelle ultime ore. Secondo quanto riportato dal Jerusalem Post, tre autocisterne sono esplose nell’area industriale, vicino agli impianti di stoccaggio della compagnia petrolifera ADNOC, mentre un incendio è scoppiato in un nuovo cantiere dell’aeroporto internazionale della città. I droni sono stati avvistati nell’area prima dell’esplosione, secondo quanto ha riferito la polizia di Abu Dhabi. L’aeroporto ha per ora sospeso tutti i voli.


Foto: The New Arab. Screenshot del filmato rilasciato dal movimento Houthi


Leggi anche: