Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Report vaccini, dopo l’obbligo 300 mila over 50 si sono vaccinati. Restano 3 milioni di under 19 senza dosi – I dati

Nell’ultima settimana sono state somministrate oltre 4,2 milioni di dosi. Di queste, 3,4 milioni corrispondono al booster

Meno di 2 milioni di over 50 non vaccinati e circa 3 milioni di under 19 senza alcuna dose di farmaco anti Covid. Sono i due dati principali che emergono dall’ultimo report sull’andamento dei vaccini, stilato dalla struttura commissariale del generale Figliuolo. Nello specifico, scendono a 1.862.705 le persone over 50 non vaccinate: 155.268 in meno negli ultimi sette giorni. Poco più di 300 mila (302.878) over 50 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino in Italia dopo l’entrata in vigore dell’obbligo, scattato l’8 gennaio scorso. Bisogna poi ricordare che la fascia 50-59 è quella con la più alta percentuale di persone senza alcuna dose (848.871). Nella fascia 60-69 i non vaccinati sono 523.578. Tra i 70 e i 79 anni sono 322.787 mentre gli over 80 sono 167.469. Sono invece poco più di 3 milioni gli under 19 ancora senza alcuna dose. 956.475 pazienti della fascia pediatrica (5-11 anni) hanno fatto la prima dose (il 26% del totale). «Gli immunizzati sono invece 235.677 (il 6,4%). Quelli senza iniezione sono 2.453.239 (pari a due terzi del totale). Nella fascia 12-19 anni il ciclo vaccinale è stato completato da 3.556.522 ragazzi (77%), mentre in 722.816 hanno fatto il booster (37%). Rimangono senza alcuna dose 614.627 (il 13,3%)». Stando ai dati forniti dal governo, nella settimana compresa tra il 14 e il 20 gennaio nel Paese sono state somministrate oltre 4,2 milioni di dosi di vaccino. Di queste, 3,4 milioni corrispondono alla dose booster, con una media di oltre 610 mila inoculazioni al giorno.


Leggi anche: