Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Roma, calci e pugni a un rider di 29 anni: pestato di notte da un gruppo di ragazzi ubriachi

Il rider, che si trovava davanti a un noto fast food per una consegna, è stato portato in ospedale: ha lesioni al volto. Ora è caccia agli aggressori, una decina di ragazzi

Al peggio non c’è mai fine. Un ragazzo di 29 anni, che stava semplicemente effettuando delle consegne, è stato picchiato, senza alcun motivo, da un gruppo di giovani in piazza delle Cinque Lune, a pochi passi da piazza Navona, nel cuore di Roma. I fatti si sono verificati alle 4 di stanotte: il giovane lavoratore si era fermato davanti a un noto fast food. Proprio lì è avvenuta la brutale aggressione con calci e pugni. Gli aggressori, un gruppo nutrito (circa una decina) probabilmente ubriachi, sono poi fuggiti. Il rider, invece, è stato portato in ospedale: ha lesioni al volto. Intanto sono scattate le indagini dei carabinieri di piazza Farnese che stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Adesso è caccia agli aggressori. Non è la prima volta che un rider – categoria spesso costretta a lavorare senza tutele – viene preso di mira: prima a Napoli, poi a Cagliari.


Leggi anche: