Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il Canada congela i conti dei leader No vax del Freedom Convoy e blocca pagamenti per 3,8 milioni di dollari

La Royal Canadian Mounted Police (RCMP) ha congelato un totale di 206 prodotti finanziari, inclusi conti bancari e aziendali e ha divulgato le informazioni di 56 entità associate a veicoli, persone fisiche e società che si trovavano in piazza

Le autorità canadesi hanno congelato i conti correnti di alcune persone ritenute coinvolte nelle proteste di Truckers for Freedom che hanno occupato la capitale Ottawa fino alla settimana scorsa. Nei giorni scorsi alcuni leader della protesta sono stati arrestati, mentre la polizia in due distinte azioni ha arrestato in totale 150 manifestanti. Secondo quanto riporta la Cnn la Royal Canadian Mounted Police (RCMP) ha congelato un totale di 206 prodotti finanziari, inclusi conti bancari e aziendali e ha divulgato le informazioni di 56 entità associate a veicoli, persone fisiche e società che si trovavano in piazza. Infine ha bloccato un conto di elaborazione dei pagamenti del valore di 3,8 milioni di dollari. La polizia ha usato anche spray urticante contro i manifestanti, mentre la zona occupata è stata liberata e recintata.


Leggi anche: