Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le esplosioni a Kiev durante il collegamento dell’inviato della Cnn – Il video

Durante la diretta Chance si gira per controllare la situazione. Le esplosioni si ascoltano nitidamente in sottofondo. Successivamente ha interrotto il collegamento per indossare il giubbotto antiproiettile

In questo video si vide il giornalista della Cnn Matthew Chance mentre, in collegamento da Kiev, fa sapere di aver sentito una serie di nitide esplosioni nella Capitale dell’Ucraina. Durante la diretta Chance si gira per vedere la situazione, chiaramente preoccupato. Successivamente ha interrotto il collegamento per indossare il giubbotto antiproiettile con la scritta “Press” e l’elmetto in diretta. Stanotte il presidente della Russia Vladimir Putin ha annunciato di aver autorizzato un’operazione militare nel Donbass per proteggere i cittadini russi dalle forze ucraine. Secondo il senatore americano Marco Rubio, uno dei componenti della commissione di intelligence del Senato, le forze russe stanno cercando di prendere il controllo dell’aeroporto di Kiev e un attacco anfibio nella città portuale di Mariupol è in corso. Nel suo discorso Putin ha dichiarato di voler «smilitarizzare e de-nazificare» l’Ucraina, invitando i soldati ucraini a deporre le armi e a tornare a casa e affermando che la responsabilità dello spargimento di sangue sarà nelle mani del «regime ucraino. I vostri padri e i vostri nonni non hanno combattuto per poter aiutare poi i neo-nazisti». Infine ha messo in guardia che «in caso di ingerenze straniere, la Russia agirà immediatamente. E chi lo farà si farà carico delle relative conseguenze».


Leggi anche: