Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Mosca minaccia, Helsinki scende in piazza. Migliaia di manifestanti per le strade: «Noi stiamo con l’Ucraina» – Il video

Cortei nella capitale nel giorno in cui dalla Russia viene agitato lo spettro di conseguenze militari nel caso di adesione della Finlandia alla Nato

Migliaia di persone sono scese in piazza a Helsinki nel giorno in cui la Russia ha minacciato «conseguenze politiche e militari» in caso di adesione della Finlandia alla Nato. I manifestanti hanno sfilato per le strade della capitale, intonando cori per la pace in Ucraina. Oggi il direttore del secondo dipartimento europeo del ministero degli Esteri russo, Sergei Belyayev, ha detto: «L’adesione (di Finlandia e Svezia, ndr) all’Alleanza, che è in primo luogo un’organizzazione militare, comporterebbe conseguenze politiche e militari che richiederebbero la necessità di rivedere le relazioni con questi Paesi e adottare misure di ritorsione».


Leggi anche: