Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Perché Elon Musk è diventato «Elona» su Twitter: il botta e risposta con il leader ceceno

Il fondatore di Tesla ha sfidato Putin a un corpo a corpo per porre fine alla guerra in Ucraina. Mentre la Cecenia è nota (anche) per le persecuzioni dei gay

Elon Musk ora su Twitter si firma «Elona». Perché? Il miliardario della tecnologia ha cambiato nome sul social in seguito alle parole del capo della Repubblica cecena che lo ha definito «effeminato» e che ha detto che aveva bisogno di «pompare quei muscoli per passare dalla gentile (effeminata) Elona al brutale Elon». Musk, ricostruisce Ndtv, ha condiviso uno screenshot del post pubblicato su Telegram dal leader ceceno Ramzan Kadyrov a lui dedicato. Alleato del Cremlino, Kadyrov ha attaccato Elon Musk, 50 anni, dopo che l’imprenditore ha sfidato il presidente russo Vladimir Putin a un corpo a corpo per fermare la guerra in Ucraina. «Elon Musk, un consiglio», scrive il leader ceceno su Telegram. «Non misurare la tua forza con quella di Putin. Vladimir Vladimirovich (ovvero primo nome e patronimico di Putin, ndr.) potrebbe sembrare antisportivo battendoti a morte. Tu, un avversario molto più debole». Il fondatore di Tesla dall’inizio dell’invasione russa esprime pubblicamente il suo sostegno all’Ucraina: e nei primi giorni delle ostilità ha anche inviato terminali Starlink nel paese per mantenere attivi i servizi Internet.


Lo scambio

La Cecenia, tra l’altro, è nota per la persecuzione dei gay. Kadyrov sostiene che Elon Musk ha bisogno di mettersi in mostra prima di poter affrontare il presidente della Russia in un combattimento a due, e per questo lo chiama con disprezzo «Elona». Suggerisce anche al fondatore di Tesla e SpaceX di allenarsi all’Università delle forze speciali russe, l’Akhmat Fight Club, nonché alla compagnia televisiva e radiofonica di stato cecena per prepararsi alla lotta con Putin. «Tornerai dalla Repubblica cecena che sarai una persona completamente diversa Elon, cioè Elona», scrive Ramzan Kadyrov. Ma Musk, almeno sui social, non si fa intimidire e risponde con parole ironiche. «Grazie per l’offerta, ma un allenamento così eccellente mi darebbe troppo vantaggio», dice. «Se (Putin) ha paura di combattere, accetterò di usare solo la mia mano sinistra. E non sono nemmeno mancino», aggiunge, firmandosi infine come «Elona».


In copertina EPA/Patrick Pleul / POOL | Elon Musk in Germania, 13 agosto 2021.

Leggi anche: