Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il sistema anti-carro ucraino distrugge il tank dei russi a Donetsk – Il video

Quasi 200 persone (150 militari e 46 civili) sono morte e circa un migliaio sono rimaste ferite nell’ultima settimana di combattimenti nella zona

In questo video pubblicato su Twitter dal media Nexta vediamo la distruzione di un tank russo da parte del sistema anti-carro armato dei paracadutisti ucraini. Quasi 200 persone (150 militari e 46 civili) sono morte e circa un migliaio sono rimaste ferite nell’ultima settimana di combattimenti nella zona. Lo riferiscono le autorità dell’autoproclamata repubblica separatista nell’Est dell’Ucraina. Stanotte l’esercito ucraino ha ammesso di aver perso il controllo del Mare d’Azov. «Gli occupanti sono parzialmente riusciti nell’area operativa di Donetsk, privando temporaneamente l’Ucraina dell’accesso al Mare d’Azov», si legge in un comunicato delle forze armate. Ma lo stato maggiore afferma che Mosca è ancora ostacolata in tutti i suoi principali obiettivi di guerra: «Il nemico sta cercando di compensare per i fallimenti avanzando le truppe durante le operazioni di terra con l’uso di armi ad alta precisione e bombardamenti indiscriminati».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: