Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«I russi hanno scavato trincee in una zona altamente radioattiva di Chernobyl» – Il video

Le immagini di un drone sulla Foresta Rossa, l’area più pericolosa della regione

Un video girato con un drone e pubblicato dall’esercito ucraino mostra una serie di posizioni militari russe abbandonate in un’area altamente radioattiva nella zona di esclusione che si trova vicino alla centrale nucleare di Chernobyl. Il video, diffuso su Telegram da Energoatom, l’operatore statale delle centrali ucraina, mostra fosse e trincee vuote e fortificazioni militari abbandonate nell’area che è conosciuta con il nome di Foresta Rossa. Nella foresta, che secondo Cnn, è l’area più pericolosa dell’intera zona, si possono vedere anche tracce di carri armati e terreno smosso. Venerdì scorso Energoatom ha diffuso uno statement in cui affermava che non era chiaro cosa stessero facendo le truppe russe, che non indossavano dispositivi di protezione dalle radiazioni. Chernobyl è caduta in mano russa fin dalla prima settimana di guerra in Ucraina. L’impianto è tornato ora sotto il controllo di Kiev.


Leggi anche: