Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cade in un dirupo sui Monti Sibillini, morta un’escursionista di 45 anni

La donna è precipitata per 60 metri, perdendo la vita a causa dei traumi riportati

Un’escursionista di 45 anni ha perso la vita cadendo dal Monte Amandola, nel Parco dei Monti Sibillini, nell’area della provincia di Fermo. La donna era partita con il marito per poi separarsi su percorsi diversi, lei verso il sentiero 242 che dal Rifugio taglia in obliquo il versante. Non vedendola rientrare, il marito ha chiamato i soccorsi. Le autorità e i Vigili del Fuoco, che hanno operato ricerche a terra e con l’elicottero, hanno trovato il corpo senza vita della donna nel dirupo sotto il sentiero. L’escursionista, originaria di Urbania, è morta a causa dei traumi riportati nella caduta di circa 60 metri.


Leggi anche: