Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia
MONDO ArmiJoe BidenKievRussiaUcrainaUSAWashington

Biden chiede al Congresso altri 33 miliardi di dollari per Kiev: «Manderemo armi finché prosegue l’assalto russo»

«Non è economico sostenere l’Ucraina, ma cedere all’aggressione avrebbe un prezzo più alto», ha detto il presidente Usa

«Non è economico sostenere l’Ucraina, ma gli Stati Uniti possono farcela», ha detto il presidente americano Joe Biden alla Casa Bianca nel suo discorso di oggi, 28 aprile. «Cedere all’aggressione avrebbe un prezzo più alto», ha aggiunto. Biden ha specificato che gli Usa stanno aiutando l’Ucraina e non attaccando la Russia. Washington manderà aiuti militari «finché continueranno gli assalti e le atrocità». Biden ha chiesto al Congresso di aumentare il contributo degli Usa di 33 miliardi di dollari per aiutare l’Ucraina, di questi almeno 20 miliardi sono per gli aiuti militari, 8,5 per gli aiuti economici e 3 per gli aiuti umanitari. Sul fronte energetico Biden ha dichiarato che «la Russia usa l’energia come arma nella sua aggressione» e che gli Usa «aiuteranno gli alleati sul gas e il petrolio e non si lasceranno intimidire dalle minacce di Mosca». Infine, Biden ha dichiarato che il presidente russo Vladimir Putin «non avrà mai successo nell’occupazione dell’Ucraina».


Foto di copertina tratta dalla diretta della Casa Bianca

Leggi anche: