Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

A Kiev il primo politico tedesco incontra Zelensky, l’erede di Merkel tenta il disgelo tra Germania e Ucraina

La visita del capo dell’opposizione è vista in Germania come una critica al cancelliere Scholz, che finora si è tenuto lontano da Kiev, soprattutto dopo le accuse sui rapporti con la Russia del presidente tedesco Steinmeier

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha incontrato a Kiev il leader dell’opposizione tedesca Friedrich Merz, leader del Cdu, partito finora guidato dalla cancelliera tedesca Angela Merkel. L’incontro, secondo la portavoce del politico tedesco, si è svolto per oltre un’ora con «una conversazione eccezionalmente buona nel contenuto e nell’atmosfera». La visita di Merz in Ucraina è vista in Germania come una critica al cancelliere Olaf Scholz, che ancora non si è recato in Ucraina dall’inizio della guerra. Il cancelliere ha dichiarato ieri che la sua scelta di non andare a Kiev è legata alla decisione dell’Ucraina di due settimane fa di non ricevere il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier. Prima di andare a Kiev, Merz ha fatto tappa a Irpin, cittadina alle porte della capitale tra le più colpite dal conflitto. Lì il leader dell’opposizione tedesca ha incontrato il sindaco Oleksandr Markushin.


Foto di copertina: Zelensky e Merz si stringono la mano durante l’incontro a Kiev | Fonte: Twitter


Leggi anche: