Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Centrodestra, Berlusconi dopo il vertice con Salvini e Meloni: «Solo un pazzo può mandare all’aria la coalizione»

L’incontro si è tenuto ad Arcore. Il segretario della Lega si è detto «molto soddisfatto» per il confronto

«Il centrodestra è unito? Certamente, assolutamente. Questo è così evidente che, se si disunisse, perderemmo le elezioni. Solo un pazzo potrebbe pensare di mandare all’aria questa coalizione». Queste le parole del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che oggi 17 maggio ha organizzato un vertice ad Arcore in vista dei prossimi appuntamenti e delle elezioni amministrative. Presenti al pranzo di lavoro anche la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e il segretario della Lega, Matteo Salvini. «Il centrodestra così com’è funziona, aggiorneremo il programma e avremo ancora un programma unico, la coalizione va avanti spedita», ha aggiunto Berlusconi. Per le elezioni amministrative «su 21 città abbiamo trovato l’accordo, su cinque città non l’abbiamo trovato, lo troveremo sicuramente in eventuali ballottaggi», ha concluso. Salvini, invece, lasciando Arcore, ha detto di essere «molto soddisfatto» per essersi confrontato di persona con Berlusconi e Meloni. «È un’ottima giornata».


Foto in copertina di repertorio


Leggi anche: