Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Biden a Seul: «Abbiamo offerto vaccini alla Corea del Nord, non hanno risposto. Pronto a incontrare Kim»

Il presidente USA a Seul per un vertice con il suo omologo sudcoreano Yoon Suk-yeol

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha offerto alla Corea del Nord vaccini contro il Covid-19. Un’offerta che tuttavia, stando alle sue dichiarazioni, non avrebbe ricevuto risposta: lo ha raccontato nella conferenza stampa congiunta con il suo omologo sudcoreano Yoon Suk-yeol. I due leader hanno dato il via al loro primo vertice a Seul, il cui focus ha toccato diversi punti, dai programmi nucleari della Corea del Nord alle questioni più strettamente economiche. Nella conferenza stampa tenutasi a margine dell’incontro, Joe Biden e Yoon Suk-yeol hanno inoltre annunciato l’avvio di discussioni sull’espansione «della portata delle esercitazioni militari combinate e dell’addestramento in tutta la penisola coreana», con l’obiettivo di scoraggiare la minaccia nucleare di Pyongyang. Biden ha concluso il suo intervento mostrando apertura al leader nordcoreano Kim Jong-un, con il quale non esclude un potenziale incontro. Tutto dipenderà dalla «sincerità e serietà» del leader comunista, ha concluso Biden.


Leggi anche: