Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Festival di Cannes, Palma d’oro a “Triangle of sadness” di Ruben Ostlund

Il regista svedese è stato premiato alla 75esima edizione del Festival. Premiato anche “Le otto montagne” con Marinelli e Borghi

La Palma d’oro della 75esima edizione del Festival di Cannes è stata vinta da Triangle of Sadness. La giuria, presieduta dall’attore francese Vincent Lindon, ha assegnato l’ambito premio al film di Ruben Ostlund, regista svedese che ha firmato pellicole del calibro di The Square (vincitore di un’altra Palma d’Oro nel 2017), Forza Maggiore e Involuntary. Il Premio per la regia è stato assegnato invece a Park Chan-Wook per il film Decision to Leave. Tra i film premiati anche Le otto montagne di Charlotte Vandermeersch e Felix Van Groeningen (dove hanno recitato anche Luca Marinelli e Alessandro Borghi), che ha vinto il premio della giuria ex aequo con Eo di Jerzy Skolimowski. Le otto montagne è ispirato all’omonimo romanzo dello scrittore italiano Paolo Cognetti.


Leggi anche: