Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Iran, un treno deraglia nel Khorasan: 13 morti e 50 feriti – Le foto

Il convoglio, che trasportava 348 passeggeri, è deragliato dopo aver colpito un escavatore che si trovava vicino ai binari

Un treno passeggeri è deragliato stamane nella provincia iraniana del Khorasan meridionale, uccidendo 13 persone e ferendone 50. Lo fa sapere l’agenzia di stampa locale Tasnim. Secondo gli ultimi aggiornamenti 13 persone sono morte e circa 50 sono rimaste ferite nel deragliamento. Il treno viaggiava da Mashhad, la seconda città più grande dell’Iran, ed era diretto verso Yazd, nella parte centrale del Paese. Le condizioni di alcuni dei feriti sono critiche secondo il portavoce della protezione civile, Mojtaba Khaledi. L’incidente è avvenuto in una zona remota a circa 50 chilometri della città di Tabas, a sud-est della Capitale. Il treno, che trasportava 348 passeggeri, è deragliato dopo aver colpito un escavatore che si trovava vicino ai binari, secondo quanto ha dichiarato alla televisione di stato Mir Hassan Moussavi, vice capo delle Ferrovie della Repubblica islamica. L’incidente è avvenuto alle 5:30 ora locale.


Leggi anche: