Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Doppio femminicidio di Vicenza, Zlatan Vasiljevic ha ucciso prima Gabriela Serrano e poi l’ex moglie Lidia Miljkovic

È quanto emerge dalle indagini degli investigatori che in queste ore stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti

Zlatan Vasiljevic ha ucciso prima Gabriela Serrano e poi l’ex moglie Lidia Miljkovic. È quanto emerge dalle indagini degli investigatori che in queste ore stanno cercando di ricostruire la precisa dinamica del doppio femminicidio di Vicenza. Serrano, 36 anni, era la nuova compagna di Vasiljevic e aveva deciso di lasciarlo. Dopo averla uccisa, il 42enne ha sparato all’ex moglie per poi suicidarsi. Le prime ricostruzioni ipotizzavano che il killer avesse ucciso prima Miljkovic, e in un secondo momento la nuova compagna durante la fuga in auto. Nel 2019 il killer era stato arrestato per aver picchiato Miljkovic, ma ottenne dei benefici sulla pena da scontare a seguito di un corso riabilitativo per uomini violenti che seguì a Bassano (Vicenza).


Leggi anche: