Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cattolica, arrestato un 22enne per violenza sessuale: denunciato da una 20enne aggredita nel parcheggio di una discoteca

I due si sarebbero conosciuti durante la serata in un locale. Lui l’avrebbe convinta a seguirlo fuori, dove poi è avvenuta la violenza

Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri di Cattolica perché accusato di aver violentato una ragazza di 20 anni ieri sera, sabato 11 giugno, dopo una serata in discoteca a Cattolica. Come riporta Il Resto del Carlino, la ragazza si trovava in compagnia di alcune amiche, quando durante la serata avrebbe conosciuto il 22enne di Vallefoglia, in provincia di Pesaro-Urbino, che a sua volta era con altri amici. Lui l’avrebbe convinta a uscire dal locale in cui si trovavano, per poi trascinarla con la forza in una delle stradine che portano al parcheggio della discoteca. Secondo la denuncia della ragazza ai carabinieri, lì 22enne avrebbe provato prima a baciare e palpare la 20enne, che lo rifiutava. A quel punto sarebbe avvenuta la violenza. La ragazza ha raccontato di averlo implorato di smettere, finché non è riuscita a liberarsi e scappare. Tornata nel locale, ha raccontato quel che è successo alle sue amiche, che hanno avvertito i carabinieri, arrivati verso le 4 del mattino. Nel frattempo nel locale sarebbe scoppiata anche una lite tra un amico della 20enne e il gruppo del 22enne.


Leggi anche: