Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La Cina: «Combatteremo fino alla fine contro l’indipendenza di Taiwan»

Il ministro della Difesa Wei: le relazioni con gli Usa giunte a uno snodo critico

Il ministro della Difesa cinese Wei Fenghe ha detto che Pechino combatterà “a tutti i costi e fino alla fine” per impedire a Taiwan di dichiarare l’indipendenza. Il ministro, parlando allo Shangri-La Dialogue di Singapore, ha assicurato che «questa è l’unica scelta per Pechino e coloro che vogliono dividere la Cina non avranno sicuramente buona fine». Wei, all’indomani dell’attacco del capo del Pentagono, Lloyd Austin, sulle attività militare di Pechino «provocatoria e destabilizzante» vicino all’isola, ha aggiunto che «nessuno dovrebbe mai sottovalutare la determinazione e la capacità delle forze armate cinesi di salvaguardare la propria integrità territoriale». Infine, la minaccia: la relazione tra Cina e Stati Uniti è giunta a uno snodo critico.


Leggi anche: