Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Attacco ucraino a una piattaforma di gas in Crimea, i filorussi: «Almeno 3 feriti»

C’erano 12 persone sulla piattaforma al momento dell’attacco denunciato dai filorussi della Crimea. Si tratterebbe del primo raid di Kiev contro un impianto di gas sotto il controllo di Mosca

L’esercito ucraino avrebbe attaccato un impianto di trivellazione sotto il controllo dei filorussi in Crimea. Nell’attacco all’impianto della società di gas Chernomorneftegaz sarebbero rimasti feriti almeno tre lavoratori, secondo quanto riporta il capo della Repubblica di Crimea, Sergey Aksyonov, citato dall’agenzia russa Tass. «Sono in contatto con i colleghi del ministro della Difesa e dell’Fsb (Servizio di Sicurezza Federale) da questa mattina e stiamo lavorando per salvare le persone. Sulle piattaforme di trivellazione c’erano 12 persone, cinque delle quali sono state salvate e tre sono rimaste ferite. Le ricerche degli altri continuano».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: