Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Gas e luce, via libera del Cdm alla proroga degli sconti sulle bollette

Sì al decreto che prevede anche garanzie di liquidità per le aziende che si occupano degli stoccaggi

Via libera del consiglio dei ministri alla proroga per il terzo trimestre delle misure per contenere i prezzi delle bollette di luce e gas. Nel nuovo decreto sono incluse anche garanzie di liquidità per le imprese si occupano dello stoccaggio di gas, e il contributo per le aziende che importano gas naturale sul mercato italiano. Il Cdm si è riunito oggi, 22 giugno, alle 16. La riduzione dell’iva per le bollette è quindi confermata al 5%. Il decreto, composto da 6 articoli, prevede al numero 1 il contenimento dei rincari sull’elettricità, l’annullamento degli oneri generali di sistema «anche connesse in media e alta/altissima tensione o per usi di illuminazione pubblica o di ricarica di veicoli elettrici in luoghi accessibili al pubblico». Lo riporta il Sole 24 Ore citando il testo.


A breve interventi sul carburante

La ministra della Famiglia Elena Bonetti ha dichiarato al termine del Cdm che sono in arrivo misure anche contro il caro benzina: «Oggi abbiamo prorogato per il prossimo trimestre le misure a sostegno di imprese e famigli contro il caro bollette, un ulteriore conferma dell’impegno del governo. A breve ci sarà un altro provvedimento per il contenimento dei prezzi dei carburanti, per contenere i prezzi. Ci sarà un provvedimento a parte da parte dei ministeri competenti».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: