Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Caro bollette, i dati di Arera: «In un anno la luce è aumentata del 91%. Il gas del 70%»

Nel terzo trimestre del 2022 una famiglia media italiana vedrà aumentare la propria bolletta della luce dello 0,4 per cento. Senza interventi del governo sarebbe salita del 45 per cento

Il primo dato pubblicato dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente (Arera) potrebbe sembrare confortante. Nel terzo trimestre del 2022 una famiglia media italiana vedrà la propria bolletta della luce aumentare dello 0,4 per cento. La bolletta del gas invece rimarrà la stessa. Gli altri dati però rendono meglio la crisi energetica in cui si trova l’Italia: senza le politiche del governo guidato da Mario Draghi i risultati sarebbero stati molto peggio: «In assenza di interventi, il quadro generale avrebbe determinato una variazione intorno al 45 per cento della bolletta gas e al 15 per cento di quella elettrica». Guardando invece l’anno dall’ottobre del 2021 all’ottobre del 2022 la spesa si impenna ancora di più. Per la bolletta elettrica la spesa per la famiglia-tipo sarà di circa 1071 euro. Una cifra superiore del 91 per cento rispetto all’anno precedente. La bolletta del gas invece dovrebbe arrivare in tutto l’anno a 1.696 euro, circa il 70 per cento in più rispetto allo stesso periodo di un anno fa.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: