Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! La rivista americana Money non ha definito Zelensky «il re della corruzione occidentale»

Una copertina del 2016 è stata modificata ad arte e usata per screditare il presidente dell’Ucraina

Circola l’immagine della copertina di Money, rivista americana, dove il presidente ucraino Volodymyr Zelensky viene ritratto in sella a un cavallo fatto di banconote. Nel condividerla, gli utenti sostengono che la stessa rivista lo incoroni come «il re della corruzione occidentale». Si tratta di un’immagine falsa, creata ad arte e condivisa dai filorussi per screditare Zelensky e l’Ucraina.

Per chi ha fretta

  • Circola l’immagine di una falsa copertina della rivista americana Money che definirebbe Zelensky «il re della corruzione occidentale».
  • Money non ha mai pubblicato una simile copertina dedicata a Zelensky.
  • L’originale risale al 2016 e nella copertina c’era il comico John Oliver.

Analisi

Ecco uno dei tweet, pubblicato il primo luglio 2022 dall’utente @LaGi12167911, che condivide l’immagine falsa con il seguente commento:

La rivista americana Money ha definito Zelensky “il re della corruzione occidentale”. Il che, ovviamente, non impedisce all’Unione europea di considerare l’Ucraina un paese democratico.

Nella falsa copertina leggiamo:

Volodymyr Zelensky

Commedian And ‘Democracy’ Crusader

Learn How He’s Laundering American Taxpayer Dollars And Cuckholding With Klaus Schwab

L’immagine circola anche via Facebook:

La vera copertina del 2016

Oltre a non risultare tra le copertine pubblicate da Money, basterebbe una ricerca per immagini per scovare quella originale pubblicata nel dicembre del 2016:

Nell’immagine originale viene ritratto il comico John Oliver, non Zelensky, con la frase «Comedian and Consumer Crusader».

L’autore del fotomontaggio

In alto a sinistra è presente una firma: @FJBUSA.

Lo stesso nome utente è presente su Instagram, dove risulta pubblicata proprio l’immagine ritoccata. Il post è del 23 giugno 2022:

Dalla biografia dell’account, l’utente dichiara di occuparsi di satira.

Conclusioni

Un’immagine ritoccata di una copertina di Money del 2016, presumibilmente a scopo satirico, viene utilizzata impropriamente dagli utenti e dalle aree filorusse con l’obiettivo di screditare il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: