Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Elon Musk ha avuto due gemelli con una dirigente delle sue aziende»

Shivon Zilis ha lavorato in Neuralink e a Tesla. Una richiesta al tribunale del Texas ha portato a scoprire la storia

L’imprenditore di Tesla Elon Musk ha avuto due gemelli nel novembre 2021 con Shivon Zilis, una dei dirigenti apicali della sua società di neurotecnologia Neuralink. La notizia è stata riportata da Business Insider. Secondo i documenti di un tribunale avuti dal media americano Musk e Zilis hanno presentato una richiesta di riconoscimento per avere il cognome del padre, mentre quello della madre dovrebbe essere contenuto nel secondo nome. Un mese dopo i due hanno ottenuto il permesso da un giudice del Texas. Zilis ha iniziato a lavorare in azienda a maggio 2017, lo stesso mese in cui è stata nominata project director nell’intelligenza artificiale presso Tesla, dove ha lavorato fino al 2019. È anche membro del consiglio di amministrazione della società di ricerca sull’intelligenza artificiale OpenAI, co-fondata da Musk, secondo il suo profilo su LinkedIn.


Shivon Zilis e il patron di Tesla

La notizia dell’arrivo dei gemelli porta il numero totale di figli di Musk a nove. Musk ha avuto due figli con la cantante canadese Grimes (il suo vero nome è Claire Elise Boucher) e altri cinque con la sua ex moglie, l’autrice canadese Justine Wilson. Musk e Grimes hanno avuto il loro secondo figlio tramite maternità surrogata a dicembre. Il miliardario ha detto che lui e Grimes erano «semi-separati» a settembre dell’anno scorso. Nel giugno scorso una sua figlia si è dichiarata transgender. Ha attivato le procedure per il cambio di sesso e del cognome. Perché «non vuole più avere nulla a che fare con il padre». All’inizio di luglio Musk ha incontrato Papa Francesco. All’udienza, svoltasi nella residenza privata di Bergoglio, hanno partecipato quattro dei suoi figli.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: