Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sudafrica, altra sparatoria in un bar, la seconda in una notte: 4 morti a Pietermaritzburg

Non è ancora chiaro se vi sia un legame tra questo episodio e quello avvenuto a Soweto: anche qui gli aggressori sono saltati fuori da un’auto

Quattro persone sono morte a seguito di una sparatoria in un bar di Pietermaritzburg, nell’est del Sudafrica, avvenuto intorno alle 20:30 ora locale di ieri 9 luglio. Lo ha reso noto la polizia locale. Si tratta del secondo conflitto a fuoco in una notte avvenuto nel territorio. Sono rimaste ferite anche otto persone, ha confermato il portavoce della polizia locale Nqobile Gwala. Non è chiaro se vi sia un legame tra questa sparatoria e quella avvenuta poco dopo la mezzanotte in un bar di Soweto, costata la vita a 14 persone. Pietermaritzburg si trova a circa 500 chilometri a sudest di Soweto. «Alle 20.30, un gruppo di persone stava bevendo in una taverna e un’auto si è fermata davanti al locale», si legge in un comunicato della polizia: «Due uomini sono saltati fuori dall’auto, sono entrati nel bar e hanno aperto il fuoco indiscriminatamente sui clienti». Dodici persone sono state colpite: due sono morte sul posto mentre le altre due sono decedute in ospedale. Sempre in ospedale si trovano al momento gli otto feriti. Le vittime avevano un’età compresa tra 30 e 45 anni. È stata aperta un’indagine.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: