Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Raid russi anche su Odessa, fonti ucraine: almeno 4 missili sulle zone abitate, colpito un palazzo

A renderlo noto è il vicedirettore dell’ufficio della presidenza ucraina, Kirill Timoshenko

I radi russi di oggi 11 luglio si sono allargati anche sulla regione di Odessa, dove secondo fonti ucraine almeno quattro missili sono stati lanciati sulle zone residenziali che si affacciano sul Mar Nero. A renderlo noto è il vicedirettore dell’ufficio della presidenza ucraina, Kirill Timoshenko, citato dal Kyiv Independent. Il lancio arriva da aerei che sorvolavano la Crimea, penisola sotto occupazione russa. Uno ha colpito un palazzo residenziale. Al momento non ci sono informazioni su eventuali vittime o feriti. Nelle prime ore di questa mattina ci sono stati bombardamenti anche nell’Ucraina orientale, a Kharkiv. Un missile russo si è schiantato contro un palazzo residenziale causando la distruzione di parte della struttura. Anche ieri, 10 luglio, 3 missili hanno distrutto un palazzo di Chasiv Yar provocando la morte di almeno 19 persone, secondo gli ultimi aggiornamenti dal Kyev Independent.


Odessa
Open | Cartina Ucraina con indicazione su Odessa, 11 luglio 2022

Continua a leggere su Open


Leggi anche: