Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Caro benzina, prorogato fino al 21 agosto lo sconto di 30 centesimi sulle accise

L’Unione nazionale consumatori: «Con la crisi di governo non è abbastanza, bisognava garantire il taglio fino alla fine dell’anno»

Il ministro dell’Economia, Daniele Franco, e quello della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno prorogato lo sconto di 30 centesimi sulle accise dei carburanti fino al 21 agosto. Il decreto interministeriale prevede così l’estensione della riduzione del prezzo finale di benzina, diesel, gpl e metano. Il decreto era entrato in vigore il 22 marzo, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e prevede diverse misure per contrastare i rincari dovuti alle conseguenze della guerra in corso in Ucraina.


Unione nazionale consumatori: «Troppo poco»

Secondo l’Unione nazionale consumatori, lo sconto è insufficiente «perché non tiene in alcun conto della possibile crisi di governo». Il presidente Massimiliano Dona riferisce di aver chiesto in mattinata una proroga che arrivasse almeno fino alla fine dell’anno «così da garantire il taglio fino all’insediamento del prossimo esecutivo anche nella peggiore delle ipotesi», ma la richiesta non ha avuto esito positivo. «Tra la fine dell’anno e la proroga fino al 21 agosto andava almeno trovata una via di mezzo», ha concluso Dona.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: