Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ue, via libera alle nuove sanzioni contro la Russia: anche l’oro nell’ultimo pacchetto di misure

Nella blacklist entra Sberbank, la principale banca russa

Nuovo pacchetto di sanzioni Ue in arrivo contro la Russia. Convocata nella mattinata di oggi, la riunione dei rappresentanti del Coreper – l’organo del Consiglio dell’Unione europea composto dai capi e dai vice-capi delegazione dei 27 Stati membri – ha dato l’ok alle nuove misure nel pomeriggio. Si attende ora la formalizzazione per procedura scritta in tempi che si prospettano rapidi. Nel nuovo pacchetto entra anche l’oro tra i materiali messi al bando, mentre la Sberbank, la principale banca russa, viene inserita nella blacklist europea. Lo stop all’import della materia prima da Mosca era già stato valutato durante il G7 di fine giugno. Si tratta di un giro di vite che potrebbe essere pesante per la Russia, che è il secondo produttore al mondo di oro e invia il 90% della produzione proprio ai Paesi del G7. A farne le spese sarebbero anche gli oligarchi, che in questi mesi hanno convertito molti dei loro beni in oro per cercare di sfuggire alle sanzioni occidentali. Nell’ultimo pacchetto sono state inoltre estese le deroghe concesse alle banche di Mosca sanzionate per lo sblocco di asset legati al commercio del grano.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: